Applicazioni

Chiesa San Secondo - Ludiano (Svizzera) - 2017

Menzionata nel 1293, la chiesa parrocchiale di Ludiano, è dedicata a San Secondo ed è un imponente edificio in stile barocco costruito nel 1780. Il campanile romanico è stato del tutto rinnovato. All'interno nell'unica navata pilastri in stile corinzio sostengono un cornicione sul quale poggia la volta a botte.

Con il restauro della Chiesa si è provveduto al recupero della decorazione interna novecentesca restituendo un carattere unitario alle superfici interne. Vengono posati in opera i nuovi arredi sacri: altare e ambone, scolpiti nel marmo “giallo reale”, che fa riferimento alla pietra di Gerusalemme del Santo Sepolcro, legandosi alla tematica dell’ascesa alla città Santa espressa nel salmo 83 e anche dal monumentale scalone d’accesso alla chiesa.

Il rifacimento dell’impianto elettrico e illuminazione, necessario sia per ragioni di sicurezza ed estetiche che liturgiche, ha come scopo di fornire un’illuminazione generale dello spazio di intensità diverse e adeguate a seconda delle zone prendendo come riferimento il cornicione:

• direzione della luce verso l’alto sulle volte con un flusso moderato 

• direzione della luce verso il basso avendo cura di non creare abbagli, con luce diffusa nella navata sui banchi e sui dipinti e con accenti sui vari elementi d’arredo nel presbiterio.

I corpi illuminanti sono montati su aste posate orizzontalmente in corrispondenza delle lesene, rivolti in parte verso l’alto ed in parte verso il basso e sono orientati singolarmente per ottenere luce diffusa dove occorre o con un illuminazione d’accento su opere di particolare pregio.

 

  • Illuminamento presbiterio ca. 200 lux
  • Illuminamento navata ca 130 lux
  • Temperatura di colore 3000K

 

 

 

 Committente Consiglio Parrocchiale di Ludiano
 Progetto Arch. Gabriele Geronzi
 Supervisione Ufficio Beni Culturali di Bellinzona Canton Ticino
 Installazione Salmina SA, Impianti elettrici, Malvaglia