La nostra storia

1947 La società viene fondata da Osvaldo Favari per occuparsi di installazione di impianti elettrici, produzione e vendita di materiale elettrico. L’attività dell’azienda si sviluppa principalmente nell’impiantistica per l’edilizia privata e industriale. Nel corso degli anni si aggiungono anche produzioni di apparecchiature per utilizzi industriali, come sistemi per curvare tubi in materiale plastico e conduttori con isolamento in cotone, fino ad apparecchi per usi domestici quali fornelli con piastre refrattarie, stufette in acciaio.

1991 Ad opera del figlio Sandro, viene aggiunto al precedente business la progettazione e realizzazione  d’impianti d’illuminazione, assumendo l’attuale denominazione viene registrato il marchio Tecnoilluminazione. Nell’azienda entra un nuovo socio, Umberto Tosi, proveniente da una pluriennale esperienza lavorativa nei settori industriali elettrico e meccanico.

2003-2005 Tecnoilluminazione si presenta sul mercato con una propria gamma di prodotti d’illuminazione applicando l’innovativa tecnologia delle luci LED di potenza ad alta luminosità con tecnologia Luxeon Philips. Già nel primo catalogo si demarca la filosofia del prodotto: il disegno meccanico del corpo lampada deve essere essenziale nelle forme e di piccole dimensioni e che consenta la standardizzazione e sostituibilità del componente LED e dell’alimentatore per garantire l’evoluzione tecnologica alle massime prestazioni; inoltre prodotti solamente in Classe III per garantire la massima sicurezza. 

 Tutta la progettazione e produzione si orienta alla realizzazione di sistemi ovvero prodotti finiti modulari, versatili e adattabili per interpretare e anticipare le richieste di esigenze particolari. In parallelo l’offerta di Tecnoilluminazione si allarga al servizio per le necessità di presentazione del progetto e per le componenti impiantistiche con sistemi di controllo sempre più mirati e spesso sofisticati.

2006-2010 Tecnoilluminazione introduce su tutta la linea di prodotti la tecnologia Cree XR-E e, per soddisfare applicazioni specifiche, la gamma LED si amplia con tecnologia Seul P5 Full RGB. Nel 2008 lo sviluppo di corpi illuminanti dimensionati accuratamente consente l’uso del LED Cree MC-E e Citizen CL-L10x. Dal 2010 la gamma viene ampliata ulteriormente nel rispetto delle prestazioni,introducendo il power LED Cree XP-G, con prodotti dal design forte e altempo stesso flessibili per soddisfare l’evoluzione di esigenze e stili.

2011-2017 La ricerca sulla flessibilità di prodotto si perfeziona con la disponibilità di corpi lampada che consentono la sostituzione del LED e delle ottiche frontalmente senza disinstallare l’apparecchio e nel catalogo prodotti si aggiungono sistemi dotati dei potenti COB.

L'area delle applicazioni si amplia con l'inserimento di armature per illuminazione urbana di centri storici e piccoli borghi.

Tecnoilluminazione si trasferisce nella nuova sede.